Recensione Roomba i7+ Con Svuotamento Automatico dello Sporco

Roomba i7+

€€€€€ su €€€€€
10

Valutazione

10.0/10

Pro

  • Offre le migliori performance di pulizia
  • Ha una nuova funzione: lo svuotamento automatico dello sporco
  • Puoi programmare le pulizie per una stanza specifica, tipo la cucina
  • Ha la connettività WiFi e l’app
  • E' facilissimo da usare

Contro

  • E' costoso
Recensione Roomba i7+

L’iRobot Roomba i7+ è uno dei più avanzati robot aspirapolvere in circolazione. Non solo le sue performance sono impressionanti, ma include anche una nuova base di ricarica intelligente che svuota il cestino dello sporco automaticamente. Non dovrai più svuotarlo dopo ogni sessione di pulizia, il robot lo farà da solo. Se sei alla ricerca di un robot aspirapolvere e vuoi la navigazione più avanzata, le migliori performance, e cerchi facilità d’uso, il Roomba i7+ è imbattibile.

Nel campo dei robot aspirapolvere iRobot è passata al livello successivo. Il Roomba i7+ è una versione migliorata del modello TOP precedente.

Adesso può iniziare le pulizie con un semplice comando vocale e, cosa più importante, questo robot svuota il suo cestino automaticamente, senza il tuo intervento.

Roomba i7+: il Design

Il Roomba i7+ e la sua nuova base di ricarica

Dal punto di vista del design, questo nuovo Roomba non si discosta di molto dai modelli migliori precedenti.

La parte superiore del Roomba i7+ è simile ai modelli Roomba 960 e 980. C’è una video camera per la mappatura delle stanze, il bottone per avviare la pulizia e due bottoni più piccoli che servono a farlo rientrare alla base e a far partire la modalità di pulizia “spot”.

Le similarità continuano anche per quanto riguarda la parte inferiore.

C’è una spazzola rotante, tre ruote, due spazzole in gomma multi-superficie, la batteria e il cestino dello sporco.

L’unica grande differenza?

E’ la presenza, nella parte inferiore, di uno slot all’interno del cestino che permette all’i7+ di svuotare lo sporco nella base di ricarica dopo aver completato la sessione di pulizia.

La base di pulizia quindi è cambiata per adattarsi alla nuova funzionalità di svuotamento automatico.

Ora è più alta ed aspira i detriti dal robot direttamente in un contenitore al suo interno. Tutto questo lo fa anche se l’i7 plus è in carica.

Il resto dei componenti – sensori, paraurti in gomma…- è più o meno uguale ai modelli 960 e 980.

Le dimensioni del Roomba i7+

Le dimensioni sono in linea con i modelli precedenti.

  • Altezza: 9,22 cm
  • Lunghezza e Larghezza: 33,8 cm

L’unica differenza è nella dimensione della base di ricarica che ora è 5 volte più alta rispetto alle basi precedenti, ed è più pesante.

La maggiore altezza è dovuta alla nuova funzionalità di auto-svuotamento.

Quando il nuovo i7+ ritorna alla stazione di ricarica, quest’ultima attiva una forza aspirante che risucchia tutto lo sporco.

Il contenitore della base di ricarica può raccogliere circa 30 sessioni di sporco.

Cosa contiene la scatola del Roomba i7 Plus

Ecco cosa troverai nella scatola (oltre al Roomba i7+):

  • 1 Base di ricarica (con smaltimento integrato)
  • 2 sacchetti di smaltimento. La stazione di carica ha uno scompartimento dove vanno riposti questi sacchetti per la raccolta dello sporco.
  • 1 muro virtuale
  • 1 filtro HEPA (extra). Il filtro HEPA dell’i7+ è un nuovo tipo di filtro non presente nei modelli precedenti. Fa parte del nuovo sistema di filtrazione AeroForce. Un passo avanti rispetto al precedente AeroVac.
  • 1 spazzola rotante (extra)

Le caratteristiche chiave del Roomba i7+

Come funziona la nuova base di ricarica del Roomba i7+ - Auto-Svuotamento

Le performance del Roomba i7+ sono eccezionali. Ecco le nuove funzionalità:

  • Auto-svuotamento. Il sistema di auto-svuotamento è la caratteristica più importante che distingue questo nuovo modello dai precedenti. E’ una tecnologia integrata nella stazione di carica. Una volta terminato un ciclo di pulizia, il Roomba i7+ ritorna automaticamente alla base di ricarica che aspira tutta la sporcizia all’interno di un sacchetto.
  • Imprint Smart Mapping. Questo sistema di mappatura, come il precedente (il Memory Mapping presente per esempio nel Roomba 895), permette al Roomba di navigare le stanze e ricordare determinate zone per evitare gli ostacoli. I Roomba serie 900 usano il Memory Mapping per creare i report “Digital Map Report”. Questi report essenzialmente sono delle mappe digitali del tuo appartamento. Tramite i report puoi vedere con esattezza dove il Roomba ha pulito e identificare le aree dove ha trovato delle difficoltà. L’Imprint Smart Mapping oltre a creare le mappe digitali ti permette di assegnare dei nomi ad ogni spazio. In questo modo puoi scegliere di direzionare il robot direttamente in cucina, o nella stanza da letto. L’i7+ e l’i7 sono i primi Roomba ad avere questa funzionalità specifica. Se hai bisogno di pulire più spesso una stanza, adesso lo puoi fare. L’Imprint Smart Mapping ha anche l’abilitazione Alexa. Basta semplicemente dire “Alexa, pulisci la cucina” e il robot eseguirà. Questo sistema di mappatura fa parte della nuova tecnologia di navigazione iAdapt 3.0. E se la mia casa è su più piani? Nessun problema, il Roomba i7+ può memorizzare fino a 10 piani. Per ognuno conserva le informazioni di mappatura.
  • Schedulazione delle pulizie. Come per i Roomba precedenti più avanzati, puoi schedulare le pulizie. Sarai in grado di programmare una singola pulizia o pulizie ricorrenti su base quotidiana o settimanale. Con l’app iRobot ci metti un secondo ad impostarle. La differenza con i modelli precedenti è che ora puoi far pulire al robot solo una stanza specifica, tipo la cucina.

Performance di pulizia

Le performance del Roomba i7+ sono eccellenti su tutti i tipi di pavimento, sui tappeti e con i peli degli animali.

E’ il migliore!

Usabilità

Usare questo robot aspirapolvere è estremamente facile.

Puoi farlo partire premendo il bottone “Clean” sul robot, tramite app o col comando vocale Alexa. Ti ricordo che per usare i comandi vocali deve avere un dispositivo abilitato Amazon Alexa.

Una volta partito, inizierà a muoversi nella casa, a mappare le stanze e a pulire i pavimenti.

Quando il cestino dello sporco raggiunge la massima capacità, l’i7+ ritorna automaticamente alla base di ricarica per svuotarlo. Poi riprende dallo stesso punto in cui aveva lasciato.

Col Roomba i7+ non dovrai più preoccuparti di svuotare il cestino. L’unica cosa da fare è liberare il sacchetto della base di ricarica dallo sporco accumulato (dopo circa 30 sessioni di pulizia).

Andiamo all’app. E’ facilissimo usarla. Attualmente è la migliore app in circolazione per gestire i robot aspirapolvere.

Quali sono le differenze tra il Roomba i7+ e il Roomba i7?

Ecco una tabella riassuntiva:

SpecificaRoomba i7Roomba i7+
Dimensioni9,2 x 33,8 x 33,8 cm 9,2 x 33,8 x 33,8 cm
Peso3,37 kg3,37 kg
Batteria
1800mAh 1800mAh
Capacità cestino0,5L0,5L
Navigazione iAdapt3.03.0
Imprint Smart MappingSISI
Auto-Svuotamento
(Base di carica avanzata)
NON inclusa. E’ compatibile e può essere acquistata separatamente.SI. La base di ricarica avanzata è inclusa.
Controllo tramite appSISI
Cestino interno lavabileSISI
Virtual WallSI, unoSI, uno
Prezzo

Conclusioni sul Roomba i7+

Recensione Roomba i7+: conclusioni

Se stai cercando un robot aspirapolvere TOP di linea con tutte le nuove tecnologie, il Roomba i7+ è la migliore scelta disponibile.

Questo modello si svuota da solo, si ricarica da solo, fa quasi tutto automaticamente. Tu devi solo sederti sul divano e riposare.

A chi lo raccomando?

  • A chi cerca un robot che svuoti lo sporco automaticamente. Una delle scocciature di un robot aspirapolvere è svuotare regolarmente il cestino. Con l’i7+ non dovrai più farlo. La manutenzione che ti rimane da fare è pulire il filtro e dopo ogni 30 sessioni di pulizia liberare il sacchetto della base di ricarica dello sporco accumulato.
  • A chi vuole schedulare le pulizie per stanze specifiche. Il Roomba i7+ e il Roomba i7 offrono una programmazione avanzata che ti permette di schedulare le pulizie per una stanza specifica. Per esempio la cucina oppure il bagno. Questa tecnologia funziona anche tramite comando vocale.
  • A chi cerca le massime performance. Le performance impressionanti del Roomba i7+ sono dovute alla grande potenza di aspirazione, alla navigazione avanzata e alla mappatura intelligente. Il Roomba i7+ offre le migliori performance di pulizia in assoluto.

Il Roomba i7+, senza dubbio, è uno dei più costosi modelli oggi sul mercato, ma offre caratteristiche introvabili sugli altri robot in circolazione.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *