Roomba 880 vs 980. Quale Conviene?

Roomba 880 vs 980Fino ad ora il Roomba 880 era considerato uno dei più potenti robot aspirapolvere sul mercato.

Anche se l’880 ancora si distingue per le sue eccezionali performance e le capacità di pulizia, il nuovo Roomba 980 ha moltissimo da offrire. A prima vista entrambi i modelli sembrano simili, su molti aspetti, incluse le capacità di navigazione e di ricarica automatica.

Puoi programmare automaticamente l’880 e il 980 per pulire casa anche quando non ci sei. Entrambi i robot aspirapolvere hanno estrattori che non si intasano, e un potente sistema di pulizia a tre fasi, l’AeroForce. Hanno tutti e due un filtro HEPA che cattura anche le più piccole particelle di sporco.

Insomma, prendendo uno di questi robot non ti sbagli, soprattutto se soffri di allergie e/o hai animali in casa.

Il nuovo Roomba 980 si distingue per alcune importanti caratteristiche. Per esempio, riesce a mappare efficientemente il suo percorso di pulizia grazie all’assistenza di una camera interna. Poi, può essere comandato con uno smartphone attraverso la connessione WiFi.

Andiamo a vedere le caratteristiche chiave di entrambi i modelli ….

Se vuoi, puoi leggere le recensioni individuali del Roomba 880 e del Roomba 980.

Roomba 880 vs 980. Le caratteristiche, i Pro e i Contro

Roomba 880

roomba-880

  • Auto-Ricarica. Il Roomba 880 automaticamente ritorna alla stazione di carica quando la batteria si stà esaurendo.
  • Navigazione su più stanze. Il Roomba 980 passa autonomamente ed automaticamente da una stanza all’altra. Il sistema di navigazione iAdapt, con i suoi sensori, riesce ad adattarsi alle stanze della tua casa.
  • Filtrazione. Ha degli estrattori che non si intasano con lo sporco. Inoltre, ha un filtro HEPA che intrappola la polvere, lo sporco e gli allergeni … anche più piccoli di un micron. Il risultato è un’aria più pulita e libera di allergeni.
  • Virtual Wall. Puoi impedire al robot di entrare in determinate aree della casa.

I Pro e i contro del Roomba 880

I Pro

  • La tecnologia AeroForce. Una delle caratteristiche più apprezzate del Roomba 880 e degli altri modelli iRobot, è il sistema di pulizia innovativo AeroForce. E’ un sistema che non fa uso di spazzole, riesce a rimuovere un’impressionante quantità di sporco e necessita di pochissima manutenzione.
  • Virtual Lighthouse. L’880 ha un Virtual Lighthouse che, assieme ai Virtual Wall, tiene lontano il robot aspirapolvere da determinate aree della casa ed assicura che una stanza sia perfettamente pulita prima di passare all’altra.
  • Filtri HEPA. Il Roomba 880 è dotato di filtro HEPA che cattura anche le più piccole particelle di sporco.
  • Prezzo. Il Roomba 880 è costoso, ma è significativamente più economico del Roomba 980.

I Contro

  • Dimensione del cestino di raccolta dello sporco. Un disappunto degli utenti è che considerano relativamente piccolo il cestino. Il Roomba 880 è ideale per chi soffre di allergie e per chi ha animali in casa, ma il cestino si riempie troppo velocemente. Quando è pieno, prima che il robot continui il suo percorso di pulizia, bisogna svuotarlo.
  • Il Percorso di pulizia. Il Roomba 880, col suo percorso a zig zag, sembra che pulisca in modo casuale e non schematico.

Roomba 980

Roomba 980Il nuovo Roomba 980 è indubbiamente il robot più intelligente della linea iRobot.

  • Navigazione ottimizzata. E’ equipaggiato con il sistema di navigazione iAdapt 2.0 con la localizzazione visuale. A differenza del sistema iAdapt precedente che faceva uso solo di sensori, il nuovo iAdapt 2.0 ha anche una camera per una navigazione più accurata.
  • Un approccio più metodico. Invece di pulire le stanze con un approccio che, con i vecchi modelli, sembrava casuale, il 980 pulisce le stanze metodicamente ed in modo intelligente.
  • Controllo WiFi. Un’altra nuova caratteristica è l’aggiunta della connettività WiFi che ti permette di controllare il 980 tramite la tua rete WiFi.

I Pro e i Contro del Roomba 980

Il Roomba 980 ha tutti i pro dell’880, ma con alcune nuove caratteristiche che si distinguono.

I Pro

  • L’applicazione WiFi. La caratteristica più evidente del Roomba 980 è la connettività smartphone. Puoi controllare il suo lavoro e in generale l’unità ovunque ti trovi. Puoi anche programmare le pulizie, se necessario.
  • La batteria. Un’altro miglioramento importante è la nuova batteria agli ioni di litio. Dura molto di più rispetto ai modelli precedenti.
  • Maggiore potenza sui tappeti. Il 980 inoltre, ha una maggiore potenza di pulizia sui tappeti.
  • Percorso di pulizia più metodico. Il sistema di navigazione iAdapt 2.0 permette al 980 di pulire con un percorso di pulizia più metodico e intelligente.

I Contro

  • Il prezzo. Il Roomba 980 non è certo economico. Sicuramente fuori budget per molti consumatori.

Le differenze tra il Roomba 980 e il Roomba 880

Capire le varie caratteristiche di entrambi i modelli, ti può aiutare a fare una scelta più informata. Tutti e due condividono tante caratteristiche, ma in alcuni aspetti differiscono.

Ecco alcune delle principali caratteristiche e differenze di questi due fantastici dispositivi.

Potenza di aspirazione e pulizia

Sia il Roomba 880 che il 980 sono eccezionali nel pulire la casa dalla polvere, dallo sporco e dai peli degli animali. Entrambi sono dotati di un sistema di pulizia a tre stadi molto potente che riesce ad aspirare tutto, anche le più piccole particelle.

Tutti e due hanno il filtro HEPA che cattura fino al 99 percento di residui, anche più piccoli di un micron.

Il Roomba 980 si distingue per la straordinaria potenza di pulizia. Ciò è dovuto al nuovo sistema AeroForce che ha migliorato le performance complessive.

Un altro bonus è la funzione Carpet Boost, che incrementa la potenza del motore sui tappeti e assicura più potenza di aspirazione e una migliore pulizia. Il risultato è un robot aspirapolvere che fa un lavoro eccezionale nell’aspirare la polvere, anche nelle zone più difficili da raggiungere.

La navigazione

La linea Roomba è dotata (dalla serie 700 in poi) della caratteristica Dirt Detect che si affida a sensori acustici e ottici per rilevare le aree con più polvere, peli di animali e allergeni. Una volta individuate le aree più sporche, il Roomba applica del tempo extra per pulire al meglio.

Il Roomba 980 ha un nuovo sistema di navigazione, l’iAdapt 2.0 che oltre ai sensori ottici e acustici è costituito anche da una camera che mappa la stanza con molta più precisione. Il risultato è un percorso di pulizia più efficiente e metodico.

La camera permette al Roomba 980 di aggiornare continuamente le mappe della tua casa.

Durata della batteria

Il 980 ha anche migliorato questo aspetto. Ciò non vuol dire che la durata della batteria del Roomba 880 è scarsa. Il Roomba 980 riesce a lavorare continuamente per circa due ore prima di andare automaticamente a ricaricarsi alla sua stazione di carica.

Il Roomba 880 dura circa un’ora/un’ora e mezza.

Confronto: Roomba 880 vs Roomba 980

Questo confronto tra i due modelli, ti aiuterà a determinare quale robot aspirapolvere rappresenta la migliore scelta in base al tuo budget e stile di vita.

Roomba 880Roomba 980
PrezzoCirca 700€Circa 900€
Pulizia e aspirazioneAeroForce sistema di pulizia a tre stadi; filtro HEPAAeroForce sistema di pulizia a tre stadi; filtro HEPA; Carpet Boost
BatteriaNickel; tipicamente dura 1 ora/ 1 ora e mezza con una singola caricaAgli Ioni di Litio; può durare fino a 2 ore con una singola carica
NavigazioneiAdapt con sensori acustici e otticiiAdapt 2.0 con Visual Localization e camera iAdapt
CaratteristicheAuto ricarica; può pulire tre stanze alla volta; programmazione automatica; estrattori che non si intasano con la polvereAuto ricarica; può pulire un’intero appartamento; programmazione automatica; estrattori che non si intasano con la polvere; ricarica e ripresa; può essere comandato con lo smartphone

Conclusioni Roomba 880 vs 980: compro o aspetto?

Sia il Roomba 880 che il 980 sono eccezionali se ti serve un robot aspirapolvere di alto livello per pulizie più impegnative.

La domanda che ti potresti porre 🙂 è: “Vale la pena spendere circa 200€ in più per il nuovo Roomba 980?”. Se non sai decidere tra i due, inizia a considerare le caratteristiche e le performance, e rapportali al prezzo.

Il 980 offre prestazioni eccezionali sui tappeti, dove la polvere si accumula e si annida. Puoi anche monitorare il Roomba 980 con la nuova applicazione (i precedenti modelli non ce l’hanno).

Per concludere: se il tuo budget è limitato, prendi il Roomba 880. Se vuoi il miglior robot aspirapolvere sul mercato, il Roomba 980 è la tua scelta obbligata.

Altri articoli che ti potrebbero interessare

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *